Brusciano, promuovere la cultura e favorire l’integrazione sociale

Redazione

Importanti iniziative a Brusciano . Nicola Di Maio, Ciro Incoronato, Maria Parrella, Salvatore Rega, Maria Rosaria Terracciano sono gli organizzatori delle manifestazioni che si svolgeranno tra maggio e giugno

BRUSCIANO - Il Comune di Brusciano è in fermento  come dimostrano le continue iniziative che vengono proposte alla cittadinanza. Anche nei mesi di maggio e giugno si cercherà di coinvolgere e sensibilizzare i cittadini attraverso il progetto delle “Giornate ecologiche” e quello della “Cultura in piazza”.

Dietro l’organizzazione di queste manifestazioni non poteva che esserci un team affiatato, un gruppo che svolge un ottimo lavoro di squadra entusiasta di dare un contributo per migliorare il paese. Parliamo di Salvatore Rega (Consigliere addetto alla Pubblica Istruzione), Maria Parrella (Assessore alle Pari Opportunità), Ciro Incoronato (Assessore Igiene e Sanità), Maria Rosaria Terracciano (Responsabile Ufficio URP) e Nicola Di Maio (Consigliere delegato alle Politiche Sociali). I principi cardine che hanno ispirato questa importante iniziativa sono il rispetto reciproco, la salvaguardia dell’ambiente, la promozione della cultura, l’integrazione sociale e la riscoperta delle proprie radici. Tre domeniche di maggio (13-20-27) verranno dedicate all’ecologia.

La prima domenica, in occasione della Festa della Mamma, sarà omaggiata la figura materna attraverso una mostra di disegni realizzati da bambini e stand di diversi fiorai. Ci saranno poi stand con i prodotti dell’agricoltura biologica e altri ancora con oggetti ottenuti mediante il riciclaggio di plastica, latta e altri materiali. La seconda domenica denominata “Giornata dell’Arcobaleno” sarà dedicata interamente ai bambini che saranno intrattenuti con giochi, animazione e attività ludiche del presente e del passato allo scopo di favorire il confronto tra generazioni diverse. La terza domenica sarà la giornata dell’integrazione multietnica e pertanto danze, musiche e prodotti gastronomici di diverse nazioni avranno lo scopo di favorire l’incontro tra culture diverse. Il 2 e 3 giugno sarà la volta della II edizione dell’iniziativa “Cultura in Piazza” preceduta dalla proiezione di un film.

Verranno riproposti i mestieri di un tempo, ci saranno stand con libri anche antichi e soprattutto sarà dedicato molto spazio allo spettacolo e verranno riproposti i balli tipici della tradizione napoletana. In più il 3 giugno, in occasione della giornata internazionale dello sport, verranno coinvolte tutte le associazioni sportive del territorio. Tutte le attività menzionate si svolgeranno in Piazza XI Settembre. L’ing.Ciro Incoronato, durante queste giornate, coglierà l’occasione per proporre iniziative a latere per sensibilizzare ulteriormente la cittadinanza bruscianese a “differenziarsi” dagli altri comuni invitando a fare ancora più attenzione alla raccolta differenziata. Un altro obiettivo per l’Assessore all’Igiene e Sanità sarà quello di coinvolgere i giovani facendoli cimentare in disegni sul tema “Come vorresti la tua città”.

Il Dott. Salvatore Rega vede queste giornate non solo come un’opportunità per rispolverare le tradizioni nostrane e per favorire l’incontro tra culture diverse, ma anche come circostanza favorevole per invitare i cittadini a leggere in linea con gli obiettivi del Ministero della Pubblica Istruzione. La dott.ssa Maria Parrella, dopo l’impegno mostrato nell’organizzare il convegno sulle donne, spera con questo nuovo progetto di sensibilizzare a favore delle pari opportunità la cittadinanza, di favorire l’integrazione degli anziani mediante un dialogo tra le diverse generazioni e di sostenere l’interculturalità. La Sig.ra Maria Rosaria Terracciano è lieta di essere stata coinvolta in quest’iniziativa e spera possa essere di buon auspicio per la crescita del paese e soprattutto dei giovani.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM G. Menichini
test 300x250
In Evidenza
test 300x250