Pacchi bomba, si riunisce il Comitato ordine pubblico

Redazione

Dopo le due bombe carta è emergenza nel Comune di Marigliano

MARIGLIANO -  Si riunisce in seduta straordinaria il Comitato ordine pubblico a Marigliano. Martedì prossimo i membri della commissione, presieduta dal sindaco Antonio Sodano, si incontreranno allo stesso tavolo per discutere dell’emergenza sicurezza e legalità. Il primo cittadino d’intesa con il consigliere, Michelangelo Mocerino, che si è fatto promotore del protocollo di legalità, ha deciso di incentrare la discussione sui gravi fatti di cronaca che si sono verificati negli ultimi giorni a Marigliano e che riguardano i due attentati dinamitardi messi a segno in via Vittorio Veneto.

Due fatti apparentemente scollegati fra loro, ma che hanno fatto piombare la cittadina nel terrore più totale. Se, infatti, il pacco bomba destinato all’imprenditore edile, Luigi Terracciano, consigliere comunale Udc, potrebbe essere riconducibile alla sua attività professionale, lo stesso non si può dire per il pacco bomba fatto brillare sotto l’abitazione di 2 coniugi di Marigliano: lei insegnante, lui pensionato, ex dipendente della Circumvesuviana. Terracciano, infatti, già in passato era finito al centro di richieste estorsive da parte della mala locale.

La famiglia, invece, che martedì scorso ha dovuto fare i conti con la violenta deflagrazione, che gli ha praticamente fatto saltare il cancello di casa e mandato in frantumi i vetri non ha nessun ruolo particolare che potrebbe fare immaginare a ritorsioni da parte della delinquenza locale. Abita solamente a pochi metri di distanza da Terracciano, nella stessa via Vittorio Veneto, di fronte al Centro auto. Forse un errore di persona? Un tentativo di depistare le indagini? Di questo si discuterà martedì con i rappresentanti delle forze dell’ordine. L’intento è di esprimere la propria solidarietà alle vittime degli attentati e di programmare delle iniziative volte ad arginare l’escalation delinquenziale.

La città, infatti, è presa di mira da cani sciolti che rubano, scippano e rapinano rendendo le vie del centro pericolose. Persino in casa non si sta bene. I ladri piombano anche di giorno nelle abitazioni. 

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250