Furto in via San Marcellino

Redazione

Furto in un appartamento di via San Marcellino a Lausdomini

MARIGLIANO - Periferie prese d'assalto dai ladri. Diventano sempre più insicure le frazioni di Marigliano. A Lausdomini l'altro giorno quattro, probabilmente, slavi hanno ripulito un appartamento. Approfittando della momentanea assenza dei proprietari che si erano recati in un vicino bar, hanno portato via un computer portatile e un salvadanaio con circa 300 euro.

Il furto si è verificato in una casa di via San Marcellino. A mettere gli inquirenti sulle tracce dei ladri sarebbero le testimonianze di alcune persone le quali hanno visto aggirare in zona la gang. Anzi un giovane che avrebbe visto i tre allontanarsi con la refurtiva è stato persino minacciato, strattonato e picchiato: un quanto uomo era in auto ad attenderli nella strada vicina. I ladri per guadagnarsi la fuga, stando ad alcune testimonianze, non avrebbero esitato ad aggredirlo.

Intanto il Comitato ordine pubblico corre ai ripari, di concerto con il sindaco Antonio Sodano, programma di istallare 8 telecamere nei punti più a rischio della città. Resta però il problema delle 4 frazioni, difficile da tenere sotto controllo. L'organico delle forze dell'ordine è insufficiente rispetto alle esigenze della città. Intanto la microcriminalità aumenta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore