Marigliano: marciapiedi deserti

Anna Filannino

I giovani non amano più passeggiare

MARIGLIANO - Nei weekend le strade del nostro paese non pullulano più di giovani.
Fino a qualche tempo fa il sabato e la domenica sera i marciapiedi della piazza mariglianese erano gremiti di ragazzi che, serenamente, dialogavano e passeggiavano in compagnia dei loro amici.

Purtroppo da qualche anno non è più così… i marciapiedi ormai sono deserti! Ma che fine hanno fatto i giovani? Come trascorrono le loro serate?
A partire dall’età adolescenziale i piccoli mariglianesi, ad una sana passeggiata in piazza, preferiscono “chiudersi” in casa a chattare o trascorrere la serata in pub o pizzerie che sono diventati i nuovi luoghi di incontro.

Appena compiuto il diciottesimo anno d’età camminare a piedi diventa quasi “ridicolo”, è da “fichi”, invece, intasare le strade del paese “passeggiando” alla guida della propria autovettura.
Ah come sono cambiate le abitudini dei nostri giovani, dei figli della società dell’apparire e non dell’essere…

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore