Napoli, Antonio Caliendo alla Federico II

Redazione

Antonio Caliendo parlerà dell'evoluzione del procuratore calcistico

NAPOLI - E' fissato per lunedì 9 gennaio l'intervento di Antonio Caliendo all'Univeristà Federico II di Napoli sul tema "L'industria del Calcio". Il noto agente di calciatori, originario di Mariglianella,  porterà la sua trentennale esperienza in fatto di calciatori e trattative di mercato nell'ambito del corso di Storia dell'Industria tenuto dal prof. Nicola De Ianni.

Proprio mentre
è pieno svolgimento la sessione invernale del calciomercato, Caliendo metterà a fuoco gli aspetti economici e finanziari del "gioco del pallone", con l'obiettivo di approfondire temi e figure del calcio moderno, anche in prospettiva storica. All 'Universita' Federico II ci sarà quindi il riconoscimento al lavoro svolto nella sua carriera, per l'agente di calciatori, tra l'altro di origini napoletane, ritenuto fondamentale, in quanto pioniere e memoria vivente della categoria.

Durante il suo intervento, Caliendo parlerà della professione del procuratore, e quindi di una attività che è in continua evoluzione dal suo inizio negli anni 70, ad oggi. Per gli studenti di Economia ci sarà quindi la possibilità di porre domande sui temi attuali, ma anche sulla storia dei trasferimenti e delle procure dei calciatori, avviata nei lontani anni '70 con il contratto stilato con lo storico capitano della Fiorentina Giancarlo Antognoni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore