Nola, violenta due nipoti

Redazione

Un uomo di 54 anni, con precedenti per pedofilia, abusa di due sue nipoti in assenza della nonna

NOLA - Ha abusato delle sue nipotine di 13 e 14 anni per più di tre mesi. Le violenze sono state perpetrate nel mese di ottobre, novembre e dicembre del 2011 nella casa della nonna, dove l'uomo abitava: appena la nonna si assentava lo zio le violentava e poi le minacciava: se dite qualcosa uccido i vostri genitori.

La squallida vicenda è stata ricostruita in queste ore dalla Squadra Mobile di Benevento diretta dal vice questore Giuseppe Moschella.
A denunciare le violenze è stato il padre della ragazza di 13 anni, residente a Benevento, a cui la ragazza, oramai terrorizzata al solo pensiero di andare a Nola dalla nonna, ha confidato la drammatica esperienza.

La vicenda sarà seguita dalla Procura della Repubblica di Nola e dal Tribunale dei Minori di Napoli. Le bambine, intanto, sono ora ospitate in strutture protette.
.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore