San Vitaliano e Scisciano, uguali segretario e comandante dei vigili

Redazione

Approvata la convenzione tra i Comuni di San Vitaliano e Scisciano per il segretario ed il comandante dei VV UU condivisi

Dopo l’approvazione unanime del Consiglio Comunale di Scisciano, riunitosi lo scorso 27 Ottobre, a pronunciarsi è stata questa volta l’Amministrazione Comunale di San Vitaliano in Consiglio straordinario. Un passaggio obbligato la votazione degli schemi di convenzione. È un impegno assunto già in campagna elettorale nei confronti della cittadinanza, e per questo il mio plauso è rivolto all’Amministrazione di Scisciano che si è prodigata per la realizzazione di questo progetto.

La convenzione in questione riguarda i servizi associati di Segreteria e Polizia Municipale. Un’eventualità prevista dalla legge del 18 Agosto del 2000 (art. 268) e che disciplina la possibilità di operare in forma associata per determinati servizi. Primo oggetto della Convenzione è la costituzione di una Segreteria Comunale che prescinderà dalle precedenti. Avere un unico Segretario è importante ai fini dell’ottimizzazione della spesa pubblica e per accrescere la qualità dei servizi erogati. Non un accorpamento o “scavalco”, ma un accordo in grado di produrre servizi aggiuntivi altrimenti non attuabili.

La continuità può esercitare un’azione positiva per la crescita di San Vitaliano, e tra i due Comuni c’è una continuità di fondo, oltre a una simpatia tra le gestioni amministrative. La Segreteria sarà unica, nel senso che il Segretario non ci verrà “prestato”, ma nascerà una figura del tutto nuova. Il Segretario titolare è il Dott. Giosuè Simonelli. I vantaggi riguardano principalmente i risparmi sotto il profilo delle assunzioni, che secondo le previsioni si attesteranno intorno al 42%. Una stipula che cercherà di rafforzare l’autonomia del territorio attraverso la condivisione di problematiche comuni, affidate alle responsabilità dei dirigenti i quali si occuperanno non solo della parte notarile, ma potranno sostenere ulteriori incarichi nella gestione del personale dell’Ente. Essere capaci di ragionare intorno a un unico progetto che faccia crescere il nostro territorio.

Ecco la istituzione di un Corpo di Polizia Municipale. Sono anni che lavoriamo a questo progetto con l’assessore al ramo Luigi Coppola. Siamo orgogliosi e convinti della scelta. Scopo dell’accordo è il potenziamento del servizio, nell’ottica di una decisione basata sull’efficienza e sull’economicità, mediante un corpo di Polizia in grado di assicurare una maggiore sicurezza alla cittadinanza.Sede ufficiale della convenzione sarà Scisciano. Sarà cura del Comune di San Vitaliano nominare il comandante del Corpo tramite l’indizione di un bando di concorso al quale si potrà accedere in base ai requisiti richiesti (titoli e qualifiche).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore