Roma, scandalo al concorso ministeriale di lingue

Redazione

Scandalo sul concorso ministeriale di lingue in svolgimento a Roma oggi presso l'hotel Ergife

 ROMA - Scandalo sul concorso varato dal ministero degli affari esteri in svolgimento  oggi presso l'Hotel Ergife di Roma. Rinviata a più tardi la prima prova di francese. I concorrenti hanno chiesto 15 minuti in più per poter terminare i quiz. Richiesa accolta dal presidente della commissione.

Intanto però , stando alle denunce, alcuni concorrenti contrariamente al regolamento sarebbero usciti fuori con i quesiti ministeriali, unici per i concorrenti delle varie lingue che si sono succeduti a turno nella prova. Il concorso che abilita all'insegnamento all'estero per gli aspiranti che potevano concorrere per una sola cattedra in concorso: inglese, francese, tedesco e spagnolo prevede gli  stessi quesiti per tutte le lingue 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore