Acerra, violazione alla legge sugli stupefacenti.

Redazione

 ACERRA - Violazione alla legge sugli stupefacenti. Con questa accusa, stamattina, i carabinieri dell’aliquota operativa della Compagnia di Castello di Cisterna, al comando del Capitano Michele Dagosto, hanno arrestato, in flagranza, il venticinquenne Aniello Di Matteo, 25 anni, residente in città, imbianchino, incensurato.

Nel corso di una perquisizioni personale e una domiciliare a suo carico, sono stati rinvenuti e sequestrato 2,2 grammi di cocaina in dosi e la somma di 65 euro in contanti (ritenuta dagli inquirenti provento d’attività illecita). L’arrestato e’ stato tradotto a nella Poggioreale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250