Marigliano, sfiorata la tragedia

Redazione

Ennesimo incidente nell’incrocio di via Provinciale Marigliano Scisciano con via Forno Vecchio

MARIGLIANO - Ennesimo incidente nella serata di ieri sulla via Provinciale Marigliano Scisciano. Erano le ore 18:30, quando due Yaris si sono scontrate violentemente. A bordo, un uomo su un’auto e una giovane donna e due bambini sull’altra. L’incrocio è quello solito, via Forno Vecchio con via Provinciale Marigliano Scisciano.

La Yaris
guidata dall’uomo veniva dalla stazione della Circumvesuviana, mentre la donna percorreva la provinciale da Marigliano verso Scisciano. Incrocio molto pericoloso , dove non c’è una sufficiente visibilità, basta una piccola distrazione e ci scappa l’incidente. Così è stato.

Pare che l’auto guidata dall’uomo non si sia fermato allo stop. Inevitabilmente la Yaris guidata dalla giovane donna, proveniente da Corso Vittorio Emanuele, l’ha presa in pieno. L’impatto è stato violentissimo. Le auto hanno avuto gravissimi danni.

L’uomo è stato trasportato al vicino ospedale civile di Nola, dove ha avuto una prognosi di venti giorni, mentre la donna pur accusando dolori ha rifiutato il ricovero in ospedale rimanendo sul posto a disposizione dei Vigili Urbani prontamente accorsi per le rilevazioni del caso. I bambini, tranne che un forte spavento, non hanno avuto conseguenze.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore