Napoli, aggredita responsabile di CasaPound

Redazione

 Napoli  - Stamani nei pressi della facoltà di Giurisprudenza della Federico II di Napoli la responsabile regionale di CasaPound Campania ,Emanuela Florino, è stata aggreddita da 7 persone riconducibili ai movimenti della sinistra antagonista napoletana che riconosciuta la giovane militante all'ingresso della facoltà di legge hanno tentato di allontanarla dalla sede universitaria impedendole di entrare e successivamente l'hanno aggredita con calci e pugni

La situazione a Napoli e soprattutto nelle sedi universitarie è divenuta insostenibile - afferma Enrico Tarantino resp. locale di CasaPound - dopo la vile aggressione ai miei danni durante le ultime elezioni comunali si aggiunge l'ennesima azione di intolleranza politica verso un nostro militante,chiediamo al sindaco e al rettore della Federico II di intervenire con decisione e permettere a tutti gli studenti la regolare partecipazione ai corsi universitari allontanando chi nell'università continua ad operare indisturbato con atti di violenza nei confronti dei nostri militanti .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore