Marigliano, parte la “macchina” del censimento

redazione.

Cominciati i corsi di formazione per i rilevatori

MARIGLIANO - Al via la formazione dei diciotto rilevatori Istat selezionati dal Comune per il 15° Censimento Generale. Una full immersion che durerà due giorni, durante i quali i diciotto candidati (più altri quattro presi a scorrimento dalla graduatoria totale come riserve in caso di eventuali rinunce) saranno formati per le operazioni di rilevazione. Sono soprattutto studenti o neolaureati e, dunque, con un ottimo livello di preparazione culturale e potenzialmente con buone capacità di lavoro.

A coordinarli quattro funzionari dei principali uffici municipali interessati all’indagine statistica: Rosa Esposito del Servizio di Stato Civile, il vice-direttore generale Antonio Del Giudice, Luigi Terracciano dell’Ufficio Anagrafe e il responsabile dei Servizi Informatici Guglielmo Albano.
“Cominciate con il sorriso sulle labbra, abbiate disponibilità a cooperare e cresca in voi, ancora così giovani, il senso civico!”. E’ con queste esortazioni che il sindaco Antonio Sodano, in visita alla neo-squadra di lavoro, ha salutato l’avvio dei corsi di formazione.

La task-force degli Uffici Comunali di Censimento, ancora in fase organizzativa in questi giorni, sarà pienamente operativa a partire dalla settimana prossima presso il Centro Comunale di Raccolta istallato nelle stanze del Palazzo dell’ex-Pretura. E’ lì che, con compiti di ricezione dei questionari e assistenza alla compilazione, lavorerà al fianco dei cittadini.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore