Ciclista investito da un'auto

Redazione

Itri-ciclista di mondragone investito in pieno da una Lancia Prisma, miracolato

Se l’è vista davvero brutta Marco Correse, ciclista 45enne di Mondragone, che, ieri pomeriggio è travolto da una Lancia Prisma mentre, in sella alla sua bici, pedalava nel centro storico di Itri, in territorio del Sud Pontino. A seguito del violento impatto, avvenuto in piazza dell’Incoronazione, il biker mondragonese è stato trasportato d’urgenza, tramite un’unità operativa del 118, presso l’ospedale “Dono Svizzero”, di Formia, dove è tuttora ricoverato. Di primo acchito, sembrava che le condizioni fossero più gravi di quelle poi effettivamente riscontrate.

E’ per questa ragione, che il personale medico di turno presso il presidio di emergenza sanitaria formiano hanno proceduto all’effettuazione di tutti gli accertamenti del caso e, soprattutto, alla verifica circa la presenza o meno di lesioni interne al corpo del malcapitato. Al termine dei rilievi, tutto negativo: Correse, che è stato centrato dalla Lancia Prisma(era condotta da un 36enne del luogo) mentre cercava di attraversare la piazza, può ben dire di essere stato miracolato.

Per lui, che è stato giudicato guaribile in dieci giorni, una serie di fratture agli arti. Il malcapitato faceva parte di un gruppo di quattro ciclisti che, partiti di buon mattino dalla cittadina della riviera casertana, avevano raggiunto il rinomato centro turistico laziale. Qui, l’episodio che, per poco, non gli è costato la vita. Daniele Palazzo 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250