Nola, Acqua: nuovo referente per il Comitato Area Nolana

Redazione

 NOLA -  Ancora una volta i Sindaci scelgono di non decidere…così i privati possono continuare a fare i propri affari.
L’Assemblea dei Sindaci dei Comuni appartenenti all’ATO 3 Campania convocata per il 25 luglio 2011 è andata deserta. Presenti solo 14 Sindaci o loro rappresentanti su un totale di 76 Comuni, corrispondenti al 21,26 % delle quote sociali.

Di fronte a una situazione di grave dissesto finanziario del gestore GORI che avrà ripercussioni pesanti sui costi sociali e la qualità del servizio per 1,5 milioni di cittadini dei 76 Comuni del sarnese vesuviano, i Sindaci reiterano il loro atteggiamento di rinuncia e di latitanza di fronte alla necessità e all’urgenza di decisioni importanti.
Sollecitati dai Comitati della Rete civica ATO3 a presentare una mozione di integrazione all’OdG dell’Assemblea per la discussione della cessazione dell’affidamento del SII alla GORI, i Sindaci hanno risposto mettendo la testa sotto la sabbia.

L’atteggiamento irresponsabile manifestato nei confronti dei propri cittadini è reso ancor più grave dalla completa assenza di punti all’OdG che rendano da subito efficace il voto referendario espresso con chiarezza da oltre 27 milioni di elettrici ed elettori, avviando le procedure per la gestione del SII da parte di uno o più Enti di Diritto Pubblico, municipalizzati o consortili.
I Comitati della Rete civica ATO 3 Campania continueranno a richiamare i propri Sindaci al mandato popolare espresso dai risultati referendari per il superamento delle gestioni private e l’avvio del processo di ripubblicizzazione.

E continueranno
a vigilare su eventuali “imboscate” tese contro il diritto e la democrazia dei cittadini, come è avvenuto in data odierna mediante la convocazione di un’altra Assemblea per le ore 10 del 2 agosto, in pieno periodo di ferie, che sarà comunque presidiata dai Comitati di liberi cittadini in diritto di partecipare ad una PUBBLICA ASSEMBLEA.
Questo avviene nonostante che la legge abbia da tempo stabilito che alla data del 31 dicembre 2011 l’Ente d’Ambito presieduto dal Sen. Sarro cesserà di esistere.
Rete civica ATO 3 Campania

Il Comitato di Nola, riunitosi in Assemblea, chiama tutta la cittadinanza a riprendere con maggior forza e vigore la RESISTENZA nei confronti della GORI, forte di alcune recenti sentenze Giudiziarie in favore di cittadini nolani.
Da oggi il portavoce e referente dell’area nolana presso il Forum Italiano è di nuovo il dott. Luigi Conventi di recente dimessosi da Consigliere Comunale. Sono sciolte tutte le delegazioni che finora si sono costituite per concertare la risoluzione dei problemi con e della GORI.

Lunedì 31 luglio alle ore 19,30 nella Sala Renzullo in Piazza Collegio sarà nominato il nuovo Direttivo del Comitato e saranno illustrate le azioni da porre in atto per l’Assemblea dell’ATO3 del 2 agosto, concordate e condivise con tutta la rete dei comitati del Sarnese-Vesuviano.
A partire da oggi i Comunicati Stampa saranno firmati solo ed esclusivamente dal referente e portavoce dott. Luigi Conventi e pertanto ogni altra opinione espressa in materia da altre organizzazioni potrebbe non corrispondere alla linea politica del Comitato.

Comitato Civico per la difesa del diritto all’ acqua di Nola
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore