Sequestrati beni al clan Mazzara

Biagio Mellone

L’operazione ha portato all’arresto di sei persone e al sequestro di ingenti beni finanziari

Scacco ad uno dei clan malavitosi che operava nel casertano.
Le indagini durate alcuni anni hanno portato alla chiusura di uno dei dossier più figuranti del momento, tra i beni sequestrati figurano anche una Ferrari Testarossa e una Porsche. Stiamo parlando del clan ''Mazzara'', l'organizzazione criminale legata ai Casalesi smantellata da un'operazione che ha visto impegnata la Guardia di Finanza coordinata dalla DDA di Napoli.

L'operazione si e' conclusa con sei arresti e il sequestro, da parte dello Scico e del Gico di Napoli, di beni immobili e mobili per un valore di oltre sei milioni euro, al termine di un' indagine dei carabinieri del reparto territoriale di Aversa - coordinata dalla DDA partenopea - iniziata quattro anni fa e conclusa nel marzo scorso il clan “Mazzara” che operava soprattutto tra Aversa e Orta di Atella è stato letteralmente soppresso.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore