Marigliano sempre più vulnerabile ai temporali

Redazione

Ore 16:30, via Giannone è un fiume in piena

MARIGLIANO- Ennesimo improvviso temporale. Ennesimo allagamento del centro storico. Via Giannone alle ore 16:30 era un fiume in piena. A colpo d’occhio c’erano 60 centimetri d’acqua, che dal bar La Dolce Vita scendevano a Via San Sebastiano. Un fiume impetuoso che ha allagato tutti i negozi di via Giannone.

I negozianti non ne possono più. Ad ogni acquazzone vedono il loro esercizio invaso d’acqua. Abbiamo pensato anche a denunciare il Comune. È oramai una situazione insostenibile - dichiara un commerciante - oltre a combattere contro la crisi, dobbiamo combattere anche contro le avversità naturali, perché qualcuno dimentica di far partire in tempo le turbine che porterebbero via l’acqua dal centro storico.

Oggi realmente mi sono vergognato di essere mariglianese. Ho visto una scena demoralizzante. Persone scalze che camminavano nell'acqua sporca. Il centro storico di Marigliano sembrava le favelas.

Foto di archivio

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250