Brusciano, sicurezza: premiati i vincitori

Redazione

L’Amministrazione Comunale di Brusciano premia i vincitori delle terza edizione del Concorso sulla Sicurezza Stradale a fine percorso formativo svolto con personale della Polizia Municipale locale.

BRUSCIANO - Mercoledì scorso, nella Sala Consiliare del Comune di Brusciano, è avvenuta la cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso sulla Sicurezza Stradale,terza edizione, con il Sindaco dott. Angelo Antonio Romano e l’Assessore alla P. M. e Viabilità, Mimmo Esposito e con il dirigente scolastico dott. Giuseppe Nappi, i docenti Angelo Addeo e Sebastiano D’Avanzo dell’Istituto Comprensivo Statale “Eduardo De Filippo” e il dirigente della Scuola Primaria “Dante Alighieri”, dott. Luigi Gesuele ed il dott. Alessandro Barbaro della Banca di Credito Popolare di Torre del Greco, sede di Brusciano.. Erano presenti anche il Delegato al Personale, Giuseppe Cristiani ed il Delegato alle Politiche Sociali, Nicola Di Maio entrambi Consiglieri comunali ed il Comandante della Polizia Municipale, Capitano dott. Antonio Di Maiolo.

Nelle parole dell’Assessore Mimmo Esposito la soddisfazione per l’iniziativa con la quale “siamo giunti al traguardo della Terza edizione della ‘Borsa di Studio sull’Educazione Stradale nelle Scuole’. Con il consenso delle autorità scolastiche mi auguro di poter incrementare le ore di studio su tale materia. Per me, quale Assessore alla Polizia Municipale, l’educazione stradale rappresenta un investimento per il futuro, ossia è prevenzione della incidentalità. Tra l’altro è importante perché stimola il senso di responsabilità nei ragazzi, sia nei confronti di se stessi , sia verso gli altri, in particolare modo in un contesto specifico, quale è la strada. Come Amministrazione Comunale non vogliamo essere repressivi nei confronti dei disubbidienti al Codice della Strada ma vogliamo prevenire e quindi educare i giovani a comportamenti di guida lecita che non mettono a repentaglio la sicurezza di noi tutti utenti della strada”.

L’Assessore Esposito ha anche dato un omaggio personale alle due scuole donando una pubblicazione sulla “Storia della Lira”.
Gli alunni premiati hanno vinto un libretto di risparmio ognuno. Quelli della storica Scuola Elementare “Dante Alighieri”: Ricci Maria con 300 Euro, Crimaldi Pasquale con 200 Euro e Parente Ilaria con 100 Euro. Quelli della Scuola Media “Eduardo De Filippo”: Ferraro Rosa con 400 Euro, Di Palma Sebastiano con 300 Euro, Rega Angela con 200 Euro. Gli stessi hanno letto i loro componimenti trattanti la sicurezza stradale, la raccolta differenziata e la partecipazione attiva e responsabile dei cittadini, al fianco delle Istituzioni, nel processo di miglioramento del vissuto civile, sociale, culturale ed economico di Brusciano.

I genitori Crimaldi, Di Palma, Parente, Ferraro, Rega e Ricci hanno materialmente ritirato i libretti di risparmio considerata la minore età dei loro figli scolari vincitori del concorso.
Il Sindaco dott. Angelo Antonio Romano ha ringraziato l’Assessore Mimmo Esposito “per questa encomiabile iniziativa sostenuta da tutta l’Amministrazione Comunale perché quanto proposto non è di poco conto considerato quello che succede sulle strade italiane ogni fine settimana. Plaudo all’impegno del Comando di Polizia Municipale e del Brigadiere Sebastiano Piccolo e sono particolarmente contento perché con gli incontri formativi sono state trattate, insieme alla sicurezza stradale, anche la materia ambientale e la raccolta differenziata dei rifiuti. Dobbiamo tutti insieme contribuire a migliorare la raccolta differenziata dei rifiuti ed ancora una volta ringrazio tutti, i ragazzi, le famiglie e l’intera Cittadinanza di Brusciano ricordando che ‘Un Gesto di Civiltà fa la Differenza’ ”.

L’Istruttore del corso di formazione, il Brigadiere Sebastiano Piccolo della locale Polizia Municipale ha ringraziato il Sindaco Romano, l’Assessore Esposito ed i colleghi VV. UU. e per quanto riguarda i ragazzi ha rilevato che “ogni anno c’è un entusiasmo nuovo e la sintonia piena tra Polizia Municipale, Pubblica Amministrazione e scuola parlando delle varie problematiche in primis dell’educazione stradale”.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore