Marigliano, PIP al via. Assegnati i lotti

Redazione

Michele Cerciello: “Ho un sogno. Spero che il Comune in futuro aiuti le aziende che investono nel PIP, pagando loro gli interessi che dovranno alle banche". Elenco ditte

MARIGLIANO - Al via l’assegnazione dei lotti dell’area degli insediamenti produttivi. La Commissione di Valutazione in questi giorni ha prodotto le graduatorie delle istanze assegnando i punteggi in ordine di presentazione delle domande. A far fede è il numero di protocollo.

Sono 58 i terreni che saranno assegnati e 65 le domande prodotte di cui 2 risultate non idonee. Si tratta di tutti imprenditori del territorio che avranno, così, la possibilità di spostare le proprie attività nella zona industriale dando impulso all’economia locale. Il presidente del Consiglio comunale, Michele Cerciello, per sostenere questo importante progetto di sviluppo industriale, ha sollecitato gli istituti di credito locali per finanziare la attività locali con prestiti a tasso agevolato.

“Ho personalmente convocato tutte le banche locali, affinché venissero incontro alle esigenze degli imprenditori locali. Ciò è importante per garantire anche lo sviluppo imprenditoriale del territorio consentendo alle imprese di essere più competitive”.

Numerose le banche che hanno dato il proprio ok. Adesso si aspetta solo che le imprese assegnatarie formalizzino le acquisizioni. In caso di mancato riscontro si procederà a scorrere la graduatoria convocando le altre ditte escluse in ordine di punteggio e di presentazione delle domande di accesso al PIP.

Si tratta di un grande piano di sviluppo, che si estenderà su un’area di circa un milione di metri quadrati dove doveva sorgere anche il Polo Florovivaistico, poi, sfumato perché la Regione Campania ha abbandonato l’iniziativa. Un progetto, quello della Città dei Fiori, che aveva ricevuto anche il placet della Commissione europea.

Graduatoria delle aziende per l' assegnazione dei lotti 
 

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore