Urbanistica, nuova bagarre a Marigliano

Redazione

Nuova denuncia del consigliere Michele Nappi presidente della Commissione Controllo e Garanzia

MARIGLIANO - Urbanistica: è bagarre a Marigliano. Una società immobiliare, Dim.Bo, chiede al Comune la riclassificazione di un suolo di propria proprietà senza avere nessuna risposta nei tempi previsti. Interviene il Commissario ad Acta della Provincia che dà il via libera alla richiesta.

Il presidente della Commissione Controllo e Garanzia, Michele Nappi, però non ci sta e chiede che si faccia chiarezza sulla vicenda. Stando alle accuse del consigliere, che sono in un documento ufficiale protocollato ieri mattina nel Palazzo di Città, il Comune sarebbe rimasto in silenzio di fronte alla richiesta avanzate dalla società, proprio per fare in modo che la questione fosse liquidata dell’Ente di piazza Matteotti.

Per Nappi, il tutto sarebbe avvenuto proprio quando il sindaco Antonio Sodano aveva affermato che a garanzia della legalità tutta la materia urbanistica doveva passare attraverso la regolamentazione del Piano Urbanistico Comunale. Adesso, però, secondo la denuncia, sarà sottratta altra volumetria al PUC senza dare neanche la possibilità al Consiglio Comunale di pianificare l’espansione del territorio in sintonia con le esigenze della città.

Intanto il consigliere Nappi nella lettera protocollata chiede al presidente del Consiglio Comunale la convocazione ad horas di un Consiglio Comunale per discutere dell’argomento e bloccare la concessione. Per il consigliere Nappi l’atto varato dal Commissario ad Acta sarebbe atipico e desterebbe perplessità sulla sua validità. 

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore