Consiglio Junior: sara’ eletto il sindaco

Redazione

SANT'ANASTASIA - La Sala Consiliare è pronta ad accogliere il nuovo consiglio comunale, composto dai 21 ragazzi e ragazze votati ed eletti dai compagni di classe negli istituti scolastici di Sant’Anastasia. Il loro compito principale, nella prima seduta delle 10,00 di sabato prossimo, sarà quello di eleggere il Sindaco.

A seguito delle primarie, sono stati candidati studenti di quarta elementare e prima media, per assicurare una continuità di tre anni al consiglio junior eletto con le consultazioni del 5 maggio scorso. Il sistema utilizzato è stato quello proporzionale, per garantire la rappresentanza di 5 consiglieri per ciascuno dei 4 Istituti Comprensivi e di un consigliere per la scuola paritaria delle suore domenicane di via Sodani.
Questi gli eletti, di cui 13 ragazzi e 8 ragazze:
I Istituto Comprensivo:
Alborino F.; Borrelli G.; Iervolino F.; Manfellotto R.; Tufano F.P.

II Istituto Comprensivo:
Borrelli P.; Di Pasquale G. Ferrara G.; Liguoro L.; Rea E.

III Istituto Comprensivo:
Borrelli S.; Capatti C.; De Simone G.; Granata A.; Sabbatino R.

IV Istituto Comprensivo:
Beneduce A.; D’Auria F.; Noverino F.; Perrotta S.; Romano T.

Scuola paritaria delle suore domenicane di via Sodani:
Arianna A.

Con il coordinamento dei Dirigenti Scolastici e della prof.ssa Assunta Cennamo, già assessore che curò il progetto, i 21 neo-consiglieri sono stati incontrati più volte dal Presidente del Consiglio Comunale adulto per prendere contatto con il regolamento del consiglio comunale dei ragazzi.
Saranno presenti il Sindaco Carmine Esposito, la Giunta e i consiglieri comunali per accogliere i ragazzi alla loro prima esperienza di confronto ravvicinato con le Istituzioni e di governo della città.

“Sarà senza dubbio un consiglio comunale che porterà ad un arricchimento reciproco di valori. Contiamo di aprici quanto più possibile alle loro esigenze - afferma il Presidente del Consiglio Comunale, Lello Abete – fidando nella loro capacità di essere propositivi. Spero che sarà per loro una buona scuola di politica e di amministrazione, formativa di cittadini attivi che vivono il territorio”.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250