Ottaviano, ladri rumeni in trasferta

Redazione

Rumeni residenti ad Ottaviano denunciati dai carabinieri di Ceprano per possesso di arnesi da scasso

OTTAVIANO - In giro con arnesi da scasso per la vie di Ceprano, tre persone, di cui due rumeni residenti ad Ottaviano e un loro connazionale senza fissa dimora sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri della Stazione operativa nello stesso centro dell’area frusinate. L’autovettura su cui viaggiavano i tre deferiti è stata notata da una pattuglia di militari, che si sono insospettiti per alcune strane manovre del conducente, che, subdorato di essere sotto osservazione, sembrava voler evitare quello che riteneva essere un quasi sicuro controllo.

Ad un certo punto, l’uomo al volante ha cercato di invertire la marcia. E’ stato a questo punto, che i Carabinieri cepranesi hanno deciso di intervenire, imponendo l’alt con la paletta d’ordinanza. Dai controlli effettuati sul veicolo, è emersa la presenza di arnesi da scasso, ben celati nel bagagliaio posteriore della vettura.
 
Di qui,
il deferimento in stato di libertà dei tre cittadini dell’Est Europeo e l’emissione, nei loro confronti di un Foglio di Via Obbligatorio di tre anni dal territorio del Comune di Ceprano. Per loro, le accuse sono di possesso non giustificato di arnesi da scasso con finalità predatorie in danno di strutture dello Stato e/o proprietari di civili abitazioni.
 Daniele Palazzo
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore