Napoli: scoperti 3 omicidi di camorra.

Redazione

Carabinieri arrestano 12 affiliati a clan

NAPOLI - I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno notificato 12 ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal GIP di Napoli a carico di altrettante persone ritenute affiliate al clan camorristico dei “Sarno” già operante nel quartiere di Ponticelli e nell’area vesuviana, tutte ritenute responsabili di omicidi, tentati omicidi e violazione alla Legge sulle armi aggravati dal metodo mafioso.

Durante indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia, i militari dell’Arma hanno scoperto che tra il 2004 e il 2007 i 12 arrestati si erano resi protagonisti di una guerra di camorra contro i “Panico-Perillo”, nell’affermazione del controllo delle attività illecite nei comuni di Sant’Anastasia e Somma Vesuviana, nel corso della quale erano stati perpetrati gli omicidi di Ciro COPPOLA (01.07.2004), Vincenzo ALIBERTI (14.08.2006) e Giovanni CITANO (06.03.2007).

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250