Brusciano, Gigli: progetto Giglio Ortolano

Redazione

Presentato il progetto del Giglio Ortolano per la 136esima edizione della Festa dei Gigli di Brusciano in onore di Sant’Antonio di Padova.

A Brusciano la Commissione Comunale di Vigilanza, presieduta dal Consigliere comunale Nicola Di Maio, delegato del Sindaco Dott. Angelo Antonio Romano, dopo aver ammesso a partecipare le 5 Associazioni dei Gigli di Brusciano adesso sta accelerando l’impostazione organizzativa per la Festa dei Gigli di quest’anno.

Dal versante dell’associazionismo, le onlus e Comitati dei Gigli partecipanti “Croce”, “Gente re Parulane”, “Gioventù”, “Ortolano 1875” e “Passo Veloce”, sono impegnati susseguendosi nelle sfilate delle proprie bandiere, nelle presentazioni dei progetti ed infine per quella che sarà la conclusiva settimana di fine agosto con al centro la “Ballata dei Gigli di Brusciano” ricordando il miracolo di Sant’Antonio di Padova avvenuto a Brusciano il 13 giugno 1875 in Vico Tre Santi.

Per quanto
riguarda l’Associazione Giglio Ortolano essa ha già prodotto nelle trascorse domeniche di aprile la sfilata della Bandiera, la Questua e la presentazione del progetto della vestizione dell’obelisco, intitolato “Baroque Art Mueum Magna”, autore lo scenografo Pasquale Terracciano.
E’ in corso anche un progetto educativo e di riscoperta delle tradizioni che coinvolge le scuole di Brusciano. Con “L’Arte è…Festa” verranno realizzate 14 tele di cm. 100 per 80, con colori acrilici e i tutti materiali necessari sono stati forniti dall’Associazione Ortolano 1875 destinate ad essere “parte integrante del vestimento in carta pesta del giglio, caratterizzato anch’esso dalle trame dello stile ‘barocco’, e quindi, resteranno esposte d'innanzi al giglio per l'intera settimana dei festeggiamenti, che andrà dal 21 al 30 agosto p.v.”. Ad ogni giovane autore verrà assegnato nella settimana della Festa dei Gigli 2011 una borsa di studio.
 
Ecco l’organigramma dell’'Associazione culturale no-profit Giglio Ortolano 1875 con neopresidente Vincenzo Ruggiero e l'intero staff per l’anno 2011: presidente, Fiore D’Amato e Famiglia; presidente onorario, Giovanni Marino; padrini, Antonio, Vincenzo Guarino e Famiglia; tesoriere, Vincenzo Cerciello; la Società; Giuseppe Addeo, Antonio Castaldo, Fioravante Cerciello, Luigi D’Amato, Nicola De Falco, Antonio Di Maiolo, Mario Passaro, Franco Pirozzi, Antonio Ruggiero, Vincenzo Ruggiero, Pietro Sessa, Pino Sessa e Bernardo Tramontano; la Paranza Brusianese I Volontari dal 1978; il comandante del Giglio, Luigi D’Amato, progettista del Giglio, Pasquale Terracciano , la Divisione Musicale Barrese "La Manco’s" del maestro Franco Manco, i cantanti, Salvatore Minieri e Luigi Abate, i parolieri, Raffaele Giordano e Pino Esposito; Service audio di Raffaele Lieto detto 'O Zuccularo.

Il Vicesindaco dott. Carmine Guarino partecipando alla presentazione del progetto del Giglio Ortolano ha espresso “l’augurio del Sindaco Angelo Antonio Romano, dell’Amministrazione Comunale e mio personale, a tutti gli organizzatori del Giglio Ortolano che anche quest’anno contribuiscono con un notevole sforzo creativo alla piena riuscita della Festa dei Gigli di Brusciano”. Il Presidente della Festa dei Gigli, Consigliere comunale Nicola Di Maio ha dichiarato che “quest’anno la Festa si pone nelle migliori aspettative e nel massimo impegno di ognuno,Comune, Asociazioni,Chiesa e Popolo di Brusciano”.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore