L'ultimo saluto all'Assessore/Poliziotto Antonio De Luca

Mauro Romano

Di seguito un saluto spontaneo letto in Chiesa durante il funerale del cittadino di Polvica che si è tolto la vita in preda ad una crisi di sconforto!

Antonio De Luca non è più! Testimonianze di affetto, di cordoglio, di incredulità giungono non solo da coloro che lo hanno conosciuto bene, ma anche dal semplice cittadino che è rimasto scosso all’inaspettata notizia. Si, perché Antonio era un uomo ‘PUBBLIKO’, una persona che ha sempre operato nel sociale prima di essere assorbito da importanti ruoli politici che ha ricoperto con ardore e competenza.

 

Prima da presidente della CIRCOSCRIZIONE di Polvica, dal 2004 al 2009, per poi assurgere al ruolo più importante ed impegnativo di Assessore ai LAVORI PUBBLICI presso il comune di Nola. Politicamente ha camminato sempre a braccetto con l’amico fraterno Enzo De Lucia,  che lo aveva voluto al suo fianco per aver individuato in lui doti e capacità che si richiedono per essere un ottimo amministratore: ONESTà, SENSO del DOVERE, COMPETENZA e la CAPARBIETà di non arrendersi mai di fronte a nessun ostacolo! Proprio come gli imponeva il ruolo di ASSISTENTE CAPO della POLIZIA di STATO presso il COMMISSARIATO di ACERRA!

 

Antonio De Luca/Enzo De Lucia, due facce della stessa medaglia.  Una medaglia di valore che ha posto in atto tanti risultati per la collettività di Polvica, in opere pubbliche, quali la realizzazione della piazza; la costruzione della casa circoscrizionale; il rifacimento della fontana qui, di fronte alla Chiesa, che possiamo considerare un nostro monumento;   la riqualificazione urbana ancora in corso di completamento; il risanamento di aree abbandonate a se stesse e tanto altro ancora.

 

Eppure quella DETERMINAZIONE … quella  che gli è valsa per essere un buon politico, non gli è servita nella sua sfera intima. Quella forza interiore di combattere per il bene comune, non ha sostenuto all’urto di qualche vicissitudine personale, che forse erano bazzecole insignificanti, ma che la sua INTEGRITà  forse ha ingigantito più del dovuto. Ed è così che è giunto all’estremo gesto, scaturito, probabilmente, da un logorio interiore perpetrato nell’ultimo periodo nella sua esistenza, nonostante lo sprone a reagire ed il sostegno dei suoi familiari e degli amici più cari, non sia venuto MAI A MANCARE!!!!!!

 

Antonio De Luca: un uomo dall’apparenza burbera, schiva, ma in realtà un bonaccione, una persona con cui ridere e scherzare senza problemi,  in ogni occasione. Cosa che viene testimoniata dai compaesani che hanno avuto la fortuna di interagire con lui, dal Sindaco di Nola Geremia Biancardi che l’ha definito “UN UOMO SENZA MACCHIA, UN AMICO SINCERO E BRAVISSIMO CAPACE ED ONESTISSIMO AMMINISTRATORE”, da Enzo De Lucia che, riferendosi al DRAMMA ha affermato “QUANDO SCOMPARE UNA PERSONA CARA, CON CUI HAI CONDIVISO UNA BUONA PARTE DI VITA,  MUORE ANCHE UN POCO DI NOI! PER ME, PER I FAMILIARI, è STATA UN TREMENDA PERDITA E QUELLO CHE SI PROVA NON SI Può ESPRIMERE A PAROLE! E NON BASTERANNO LE LACRIME A PLACARE IL NOSTRO DOLORE.”

 

 E così anche i colleghi amministratori comunali e di lavoro del commissariato di Acerra, che lo ritenevano una persona allegra, solare, e ligio al dovere, nonostante l’aria severa, rigida, rigorosa !!!!

 

Alla famiglia diciamo di esseri fieri di una persona così speciale, nella consapevolezza che la vita ci sottopone a dure prove, lasciandoci troppe domande e poche risposte. Le risposte che possiamo trovare solo nell’Amore, nella comprensione, nella solidarietà e nelle testimonianze d’affetto. E ad Antonio, da parte dei suoi cari, queste componenti non sono mai mancate, nemmeno nei momenti più delicati della vita.

 

Alla moglie, ai figli,  diciamo di non arrendersi mai di fronte a questa sventura, e di continuare a vivere, portando sempre con se il ricordo del proprio marito e del proprio papà. “SE LE PERSONE CHE AMIAMO CI VENGONO PORTATE VIA, PERCHè CONTINUINO A VIVERE NON DOBBIAMO MAI SMETTERE DI AMARLE. LE CASE BRUCIANO, LE PERSONE MUOIONO, MA IL VERO AMORE è PER SEMPRE! LE PERSONE CHE AMIAMO CONTINUANO A VIVERE NEL NOSTRO RICORDO. NON Può PIOVERE PER SEMPRE!”.

                                                                                           Raffaella Roselli - Mauro Romano

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Mauro Romano >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250