Brusciano, inaugurato il presidio medico “Melvin Jones”

Redazione

Inaugurato il Presidio Medico Permanente “Melvin Jones” presso la Parrocchia di San Giovanni Battista a Brusciano.

BRUSCIANO - Questa mattina presso i locali a servizio della Chiesa di San Giovanni Battista, nel quartiere residenziale post terremoto del 1980, di ricostruzione ex L. 219/1981, il cui parroco è Don Baldassarre Baldassarre, è stato inaugurato il Presidio Medico Permanente offerto dai Lions di Castello di Cisterna Vesuvio Nord, Presidente Ing. Pasquale Sposito, i quali avranno a disposizione, presso la stessa parrocchia, anche una sala per le attività gestionali del proprio club locale per poter praticare la nobile azione sostenuta dal motto “We serve”.
All’inaugurazione ha partecipato l’Amministrazione Comunale di Brusciano con il Sindaco Dott. Angelo Antonio Romano, ed i Consiglieri comunali, Nicola Di Maio, delegato alle Politiche Sociali ed il dott. Salvatore Rega, delegato alla Pubblica Istruzione.

Durante la cerimonia religiosa, Don Baldo ha portato il saluto del Vescovo di Nola, Arcivescovo Mons. Beniamino Depalma, ed ha ringraziato “tutti i partecipanti alla Santa Messa ed alla inaugurazione della nuova realtà assistenziale che si affianca a quelle parrocchiali da anni portate avanti da noi a favore dei più bisognosi, italiani e stranieri. Solo nell’anno 2010 – ha proseguito Don Baldo - abbiamo distribuito presso la nostra mensa oltre 7.000 pasti completi, indumenti e vari aiuti materiali. Ogni mese 80 famiglie ricevono aiuti da noi. Mancava qualcosa e l’offerta dei Lions con il ‘Presidio Medico Permanente’ è stato un segno della Provvidenza di Dio. Invito tutti- ha concluso il Parroco della Chiesa San Giovanni Battista -- a fare di più in carità ed a coglier l’occasione della Quaresima per convertirsi e riprendere il cammino nell’insegnamento di Gesù Cristo”.

Grazie al comitato “Abbattimento Barriere Architettoniche”, Presidente Ciro Piccolo e componenti Daniela Balletti, Salvatore Burzo, Gabriele Guercia nasce a Brusciano il presidio medico diretto dal dott. Francesco Raia, ed intitolato a Melvin Jones (USA 1879-1961), fondatore dei “Lions Clubs International” che ha ispirato i suoi seguaci nell’idea che “non si può andare lontani finché non si fa qualcosa per qualcuno”.
Il cerimoniere dei Lions, Gifuni, ha introdotto gli interventi di saluto da parte del Presidente Lions di Castello di Cisterna, Ing. Pasquale Esposito; Ferdinando Raia Presidente Leo Club; Alessandra Del Prete, coordinatrice dei Club; Ing. Giovanni Guarracino, Presidente della II Circoscrizione Lions che ha portato anche il saluto del Governatore del Distretto 108 YA Italy, dott. Emilio Cirillo.

Il Sindaco di Brusciano, dott. Angelo Antonio Romano, ha dichiarato “il pieno apprezzamento delle attività parrocchiali nel campo dei servizi alla persona, alle famiglia ed agli indigenti soprattutto del popolo migrante. Il positivo connubio tra le attività caritatevoli della Chiesa, quelle del volontariato dei Lions e quelle Istituzionali del Comune di Brusciano faranno da diga all’avanzare dello stato di bisogno, anche in un momento di crisi generale e di scarsità di risorse finanziarie. Per quanto ci riguarda – ha concluso il Sindaco Romano- come Amministrazione comunale, con il prossimo bilancio rafforzeremo quelle voci economiche a sostegno del mondo assistenziale che fa capo alle volontari attività parrocchiali del territorio locale. Una considerazione positiva conclusiva voglio dedicarla a questo quartiere che ormai è parte integrante ed integrata del tessuto sociale e civile di Brusciano”.

Alla cerimonia
erano presenti la delegazione del Comune di Castello di Cisterna guidata dal Sindaco dott. Aniello Rega e quella della LILT, Lega Italiana Lotta ai Tumori, guidata dal delegato zonale, dott. Vincenzo Cerciello il quale ha consegnato a Don Baldo una lettera di saluti del Presidente LILT Prof. Gallipoli, anche per ringraziare della ospitalità della scorsa settimana per le visite cardiologiche gratuite effettuate presso la Parrocchia di San Giovanni con il dott. Angelo Boccia dell’Istituto “Pascale” di Napoli.
Nel suo commiato il Sindaco di Brusciano, dott. Angelo Antonio Romano ha invitato tutti alla Celebrazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia che a Brusciano, il 17 marzo prossimo, vedrà impegnata l’Amministrazione comunale e la Cittadinanza con gli appuntamenti: di mattina, il corteo con la banda musicale ed omaggio ai caduti di tutte le guerre; di pomeriggio, incontro di riflessione nella Sala Consiliare.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore