Pollena Trocchia, lutto cittadino in memoria di Vincenzo Liguori

Redazione

Il sindaco, Francesco Pinto, ha disposto, con un’ordinanza, il lutto cittadino e l’esposizione delle bandiera a mezz’asta nel Palazzo Municipale, in occasione della celebrazione dei funerali di Vincenzo Liguori, vittima innocente dell’agguato di camorra avvenuto l’altro giorno a San Giorgio a Cremano. Vincenzo Liguori, stimato e amato cittadino di questa comunità, è il papà di Mary, cronista de Il Mattino.
Il lutto cittadino è stato disposto per domani 17 gennaio, dalle ore 8.00 alle ore 14.00. I funerali si celebreranno alle ore 11.00 nella chiesa di San Giacomo Apostolo in Piazza Amodio, dove la salma arriverà alle ore 9.30.

Il sindaco Pinto ha invitato i sindaci dei comuni vesuviani, le istituzioni provinciali e regionali, ad intervenire alla cerimonia funebre con i gonfaloni. Ha inoltre invitato i concittadini, i titolari di attività commerciali, le organizzazioni sociali e produttive, i dirigenti scolastici, ad esprimere la loro partecipazione al lutto cittadino mediante la sospensione delle attività in segno di raccoglimento e rispetto, dalle 8.00 alle 14.00.

«È inconcepibile
perdere la vita mentre si è intenti al lavoro – ha affermato il sindaco Francesco Pinto- sono vicino, unitamente alla comunità di Pollena Trocchia, alla famiglia Liguori che, per mano di assassini senza scrupoli, si è vista privata dell’affetto di Vincenzo. Per l’ennesima volta questo tragico episodio ha riacceso i riflettori sull’emergenza sicurezza dei nostri territori. Emergenza sulla quale – ha aggiunto Pinto- è necessario si concentri l’attenzione di tutte le Istituzioni».

Comunicato

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore