L'Altra Mariglianella: "Perdono! Caro Sindaco...".

Redazione

MARIGLIANELLA - Ci dispiace tantissimo che il Sindaco di Mariglianella pensi che il Comitato civico L’Altra Mariglianella sia nato per ledere la sua persona e che il gruppo sia composto da persone cattive e in malafede. Il Comitato è nato alla fine dell’anno 2010 dall’incontro di persone impegnate attivamente nelle attività sociali e culturali nel comune di Mariglianella, facilmente identificabili, diverse fra di loro per attitudini personali e politiche, ma che hanno sentito il bisogno di farsi portavoce di una politica che tuteli gli interessi e i diritti di tutti i cittadini (e non solo di una piccolissima parte).

Contrariamente a quanto sostiene il nostro Sindaco, ci assumiamo, con coraggio e convinzione, le nostre responsabilità in ragione della esplicitazione delle nostre idee. Sosterremo le nostre idee a viso aperto, perché non abbiamo niente da nascondere; ognuno di noi ha una propria storia personale, familiare e professionale di tutto rispetto e ci sentiamo accomunati da una stessa visione della politica. Abbiamo così deciso di lanciare l’idea di un comitato civico con una “mission” chiara, limpida ed efficace, e l’abbiamo pubblicizzata su un blog e su facebook.

In pochi giorni
abbiamo avuto oltre 400 adesioni, un successo inaspettato, sorprendente; non pensavamo minimamente che tante persone sentissero il nostro stesso bisogno. Abbiamo quindi deciso di costituirci legalmente in associazione di persone mediante un atto costitutivo e uno statuto e abbiamo inviato il famoso comunicato stampa “incriminato” ai siti d’informazione territoriale, tra cui MARIGLIANO.net.

Il nome del comitato
“L’Altra Mariglianella” vuole rappresentare, come del resto si evince dal precedente comunicato stampa, tantissime persone che intendono partecipare attivamente alla vita politica del paese, abbracciando un’idea di politica che a Mariglianella non vivono, e che probabilmente li ha portati ad allontanarsi dalla politica stessa. Il nostro obiettivo non è dividere, né tantomeno offendere la sua persona, caro Sindaco, ma nemmeno farsi intimidire dalla denuncia-querela da lei effettuata nei confronti di uno dei tanti portali che ci ha ospitato, e che “a giusta ragione” non ha ravvisato alcun motivo di offesa nei confronti della sua persona e dell’amministrazione che rappresenta.

La nostra intenzione è quella di contribuire alla crescita sociale, economica e culturale del territorio e non certo fare la “guerra ad personam” contro un sindaco che dimostra con questo comunicato un blando tentativo di “soffocare” sul nascere un nuovo modo di intendere la POLITICA e la gestione della macchina amministrativa comunale.

Ci aspettavamo
da lei quell’apertura al dialogo e al confronto che lei afferma, nel comunicato stampa a Marigliano.net, di possedere. È per questo che la invitiamo a rileggere con maggiore attenzione il manifesto politico del comitato civico “L’Altra Mariglianella”, a visitare il blog ed il profilo del comitato su facebook, dove potrà vedere “ad personam” chi sono le persone interessate ad un confronto libero. La invitiamo inoltre ad iscriversi per poter partecipare anche lei al confronto politico-amministrativo nella piazza virtuale di facebook.
Siamo felici di constatare che dai confronti stanno nascendo delle proposte che presto divulgheremo in città attraverso incontri pubblici e ai quali lei, già da ora, è invitato e alle quali potrà dare risposte in quanto primo cittadino. La pace sia con Lei

Comunicato stampa ufficiale del Comitato civico“L’altra Mariglianella”
n. 02/2011 id. 12.01
data di costituzione 27.12.2010
laltramariglianella.myblog.it
laltramariglianella@gmail.com
 

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore