La Commissione Lavori Pubblici nel cantiere Sporting Club

Redazione

 

 

NOLA  - Entro fine mese, condizioni atmosferiche permettendo, i lavori di adeguamento della struttura sportiva dello Sporting Club di Via Seminario saranno completati.

 

È quanto ha dichiarato uno dei responsabili della ditta aggiudicataria dell’intervento nel corso della ricognizione della Commissione Lavori Pubblici presieduta dal Consigliere Cinzia Trinchese, a cui ha partecipato anche il responsabile unico del procedimento, l’ingegnere Antonio Gesualdo. Una verifica che rientra nell’ambito del programma di monitoraggio dei cantieri cittadini che la stessa Commissione sta portando avanti.

I lavori di adeguamento del campo sportivo dello Sporting Club si sono resi necessari al fine di renderlo omologabile alla serie D, categoria dove attualmente milita la locale squadra di calcio. Si tratta di un intervento pari a 311.680 euro e che prevede in particolar modo un nuovo manto erboso in materiale sintetico, oltre all’adeguamento alle misure previste dalla Lega dello stesso campo. Purtroppo, come è stato illustrato nel corso dell’ incontro, la tabella di marcia dei lavori ha subito un forte rallentamento a causa delle copiose piogge che si sono verificate nel corso di questi mesi che hanno ridotto in maniera drastica i giorni lavorativi effettivi, provocando numerosi inconvenienti al regolare avanzamento dell’opera. Nello specifico, è stato anche evidenziato che già diverse settimane fa il “massetto” di terreno su cui sovrapporre il manto erboso, pronto per la fase finale della lavorazione, ha avuto bisogno di altri interventi proprio per le abbondanti piogge del mese di novembre. I lavori riprenderanno lunedì prossimo con la sistemazione del tappeto drenante sul quale a sua volta sarà posizionata l’erbetta sintetica. Successivamente la parola passerà alla Lega che dovrà fornire un doppio parere sulla omologazione del campo ai parametri federali.

“Nell’ambito del continuo monitoraggio della Commissione presso i cantieri cittadini, per verificarne lo stato di avanzamento dei lavori, in particolare il sopralluogo di oggi è finalizzato a verificare lo stato dell’arte dell’intervento, considerato il grande interesse da parte dei tifosi e degli sportivi – ha dichiarato il presidente della commissione lavori pubblici, Cinzia Trinchese –. Abbiamo appreso che il programma dei lavori ha subito un rallentamento a causa delle abbondanti piogge, ma, nel contempo, abbiamo avuto ampie rassicurazioni che entro la fine del mese, al massimo per l’inizio del prossimo, il lavoro sarà consegnato. Naturalmente condizioni atmosferiche permettendo. Noi torneremo nuovamente qui ai principi di febbraio per verificare a che punto sarà l’opera. Nel frattempo la nostra ricognizione dei cantieri cittadini continua”, ha concluso la Presidente Trichese, che ha annunciato che la prossima tappa della Commissione sarà la scuola in costruzione in Via San Massimo.

 

Antonio D’Ascoli

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore