Pomigliano, vietati tutti i fuochi d’artificio, anche i giochi pirotecnici

Redazione

Ordinanza del sindaco Russo.

POMIGLIANO D'ARCO - Il sindaco Lello Russo, con un’ordinanza, vieta la vendita sul territorio comunale di tutte le categorie di fuochi d’artificio, anche quelli classificati come “giochi pirotecnici”. Il divieto parte dal 28 dicembre e prosegue fino al 10 gennaio 2011. Tutte le violazioni saranno punite con sanzioni pecuniarie fino a 500 euro e, se di rilievo penale, i responsabili saranno denunciati alle autorità giudiziarie.

“Il compito primario di un’amministrazione comunale – dice il sindaco Russo – è tutelare l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana. La polizia municipale e le altre forze di polizia presenti sul territorio vigileranno alacremente perché questa ordinanza sia rispettata”.


 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore