Brusciano, Santo Stefano di solidarietà

Redazione

Memorabile festività di Santo Stefano con solidarietà, arte, musica e canti ed il trionfo dell’associazionismo e del mondo istituzionale civile e religioso.

BRUSCIANO - Per il giorno della festività di Santo Stefano il Comune di Brusciano guidato dal Sindaco, dott. Angelo Antonio Romano, ha aderito all’abbracccio solidale di istituzioni, enti, aziende ed associazioni, verso i bisognosi, poveri ed anziani, dell’Agro Nolano-Pomiglianese, ai quali è stato offerto il “Pranzo di Natale”. La Giunta comunale di Brusciano ha deliberato la concessione del Patrocinio così come hanno fatto altre 20 Amministrazioni locali.

L’iniziativa promossa
dalla Fondazione “Cristoforo Colombo”, Segretario generale On. Paolo Russo, Presidente della Commissione Agricoltura della Camera, è stata realizzata con il contributo della Caritas Diocesana di Nola e la collaborazione del “Vulcano Buono” dove, nella galleria commerciale, sono stati apparecchiati tavoli per 300 persone. Il pranzo è stato prodotto nelle cucine dell’Esercito Italiano e preparato da 8 chef della ristorazione locale, fra cui qualcuna con importanti riconoscimenti nazionali come nel caso della “Taverna Estia” di Brusciano.

Dopo la messa, celebrata dal Vescovo di Nola, Mons. Beniamino Depalma, si sono attivati, al servizio ricreativo dei bisognosi, i volontari rafforzati dai rappresentanti istituzionali, il Presidente della Regione Campania, on. Stefano Caldoro, il parlamentare on. Paolo Russo, il leader del distretto imprenditoriale e commerciale, Presidente Gianni Punzo.

Fra i presenti gli Assessori della Regione Campania on. Pasquale Sommese e on. Ermanno Russo, l’Assessore della Provincia di Napoli Giuseppe Caliendo. Al grande evento di solidarietà natalizia hanno inoltre collaborato la Curia di Nola, l’Assessorato alla Protezione Civile della Provincia di Napoli, l’Agenzia di Sviluppo dei Comuni dell’area nolana, l’Istituto Alberghiero “Carmine Russo” di Ciccciano, l’Interporto Campano, il Cis, l’Associazione Italian Hospitality, i Lions ed i Leo di Nola.

A Brusciano, poi, nella serata di Santo Stefano, presso la Chiesa Santa Maria delle Grazie, ospitato dal Parroco don Michele Lombardi, si è tenuto il tradizionale “Concerto di Natale” offerto dalla Pro Loco di Brusciano, Presidente Sebastiano Piccolo.
Con l’organizzazione di Enzo Di Monda, l’introduzione di Antonio Castaldo e la presentazione di Teresa Iannelli si è svolto, nei meritati intensi applausi della folta platea, il concerto dell’ensemble composto da Roberta Pagano, soprano, Domenico Rinaldi all’oboe, Angelo Prisco al violino e Giuseppe Devastato al pianoforte ed alla direzione musicale.

Il tutto con la condivisione del mondo dell’associazionismo: Accademia della Musica, Busan Marino, Ciclistica Bruscianese, Fita, Tranchese Cycling e Città Invisibile anche come editrice del periodico “L’Ambasciatore”.
A rappresentare l’Amministrazione comunale ed il Sindaco dott. Angelo Antonio Romano vi era il delegato alle Politiche Sociali, Consigliere comunale, Nicola Di Maio.
Il 2010 è stato il 15esimo anno di attività della Pro Loco di Brusciano che insieme al mondo dell’associazionismo locale contribuisce allo sviluppo sociale e culturale della Comunità locale.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore