Brusciano, ricordando Guido De Ruggiero

Redazione

BRUSCIANO. Poetando e musicando per la salvaguardia delle radici culturali e
demoetnoantropologiche del territorio nolano. L’associazione Campania Felix, su
idea dello studioso Leonardo Brunacci, organizza un grande appuntamento
culturale teso a riscoprire la memoria storica di un territorio profondamente
legato alle proprie origini, nel ricordo del filosofo e storico, nonché primo
ministro della pubblica istruzione nel governo Bonomi, Guido De Ruggiero.

 Oggi  ci saranno tutti gli intellettuali a dare un proprio contributo all’evento in
vista delle festività natalizie. Il messaggio sarà di amore e di pace in un’
epoca dilaniata da una profonda crisi dei valori tradizionali e della famiglia .

Testimonial dell’evento sarà la sociologa e giornalista, Anita Capasso,.che
presiederà la manifestazione invitando i partecipanti a far emergere i propri
pensieri a sostegno del creato e dell’ambiente in linea con gli obiettivi
associativi del sodalizio culturale “Campania Felix”.

Per l’occasione è stata  allestita anche una mostra. L’appuntamento, è nella chiesetta della Pietà e San
Lazzaro, a Brusciano, alle 18, dove si farà riferimento anche ai quadri
recentemente ritrovati che facevano parte del patrimonio sacro del tempietto
di fede. Si tratta di capolavori d’arte rimossi con i lavori del dopo sisma
dell’80 di cui si erano perse le tracce.

Gli intellettuali scendono in campo  per lanciare anche un appello per restaurare queste bellissime tele promuovendo
la campagna dona cinque euro per la tua arte.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250