Nola, il Comune risparmierà 180.000 euro all’anno

Redazione

Un provvedimento, per la rimodulazione dei mutui, predisposto dall’assessore alle Finanze Antonio Russo e varato dalla Giunta.

 

NOLA - Entro il 26 novembre prossimo, i Comuni dovranno rimodulare i mutui in essere, superiori ai 5.000 euro e con scadenza oltre il 31 dicembre 2013.

L’Amministrazione Comunale di Nola, invece, accorcia i tempi, mettendosi già in regola con la normativa vigente. Un provvedimento, questo, predisposto dall’Assessore alle Finanze Antonio Russo e varato dalla Giunta, che permetterà un sostanzioso risparmio, di poco superiore ai 180.000 euro all’anno.

“L’Amministrazione continua a muoversi come promesso, lavorando sodo per ottimizzare tutte le risorse possibili – ha dichiarato l’Assessore Russo –. In questo momento particolare, con i trasferimenti verso gli enti periferici che si assottigliano sempre di più, dobbiamo fare di necessità virtù, cercando di evitare al massimo gli sprechi e razionalizzando prima e valorizzando dopo, tutto quello che abbiamo. Ovviamente, le somme che riusciremo a risparmiare su alcuni capitoli saranno reinvestite per migliorare sempre di più il livello di vivibilità della nostra Città”.

 

 

Michele Sibilla

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore