San Vitaliano, ruba energia

Redazione

Ha un generatore rubato e un quadro d'epoca forse di provenienza illecita in casa.

SAN VITALIANO -   I carabinieri dell’aliquota operativa di Nola durante controlli presso abitazioni, attività commerciali ed industriali hanno arrestato in flagranza per furto pluriaggravato di energia elettrica Gaetano Sanges , 53enne, già noto alle forze dell'ordine
al fine di ridurre il consumo elettrico registrato di circa il 45%, l’uomo aveva modificato il contatore dell’enel installato nella sua abitazione riuscendo a rubare energia per circa 6.000 euro.

Le verifiche tecniche sulla modifica del contatore sono state effettuate con l’ausilio del nucleo verificatori enel di torre annunziata. il contatore e’ stato sottoposto a sequestro.
durante perquisizione domiciliare l’uomo e’ stato scoperto responsabile anche di ricettazione poiché e’ stato trovato in possesso di un generatore di corrente denunciato oggetto di furto perpetrato il 15.09.2006 alla stazione carabinieri di Ceprano (FR).

Nel contesto
operativo e’ stato sottoposto a sequestro preventivo un quadro d’epoca di verosimile provenienza illecita e del quale l’arrestato non ha saputo giustificare la provenienza.
Sul posto e’ stato fatto intervenire personale del nucleoTPC  di Napoli per attività comparativa sull’opera d’arte con quelle inserite nella banca dati delle opere d’arte oggetto di furto.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore