Suolo pubblico, 7000 euro di multa nel Nolano

Redazione

Nell’area Nolana i carabinieri della locale Compagnia insieme ad agenti di vari Comandi di Polizia Locale e ad ispettori della competente ASL durante un servizio predisposto per contrastare illeciti in materia di occupazione abusiva del suolo pubblico ed il rispetto della normativa sanitaria da parte dei venditori ambulanti hanno proceduto nei seguenti casi.

a Nola: . contestato l’occupazione abusiva di suolo pubblico a 6 commercianti di via San Massimo, 3 di via San Paolo Belsito, uno via Fontanarosa ed uno via Madonna delle Grazie che esponevano merce occupando illecitamente il suolo pubblico davanti ai loro esercizi commerciali;

. sempre a Nola, in via Della Repubblica, contestato l’esercizio dell’attività di vendita di prodotti alimentari senza autorizzazione ad un 24enne di Ercolano che è stato sorpreso mentre metteva in vendita 3 casse di funghi di provenienza ignota del peso complessivo di 8 kg. senza le previste autorizzazioni (la merce è stata confiscata e distrutta);

. ancora a Nola, in Piazza d’Armi, contravvenzionato il titolare 60ene di un bar del luogo per mancanza dei requisiti minimi sanitari previsti dalla legge, con sottoposizione a sequestro amministrativo dei locali e delle attrezzature del locale pubblico (durante verifiche è stata riscontrata anche la non rispondenza della struttura precedentemente autorizzata con lo stato dei luoghi dopo lavori strutturali);

. in via San Paolo Bel Sito, contravvenzionato il titolare 37enne di un bar per mancanza dei requisiti minimi sanitari previsti dalla Legge, con sottoposizione a sequestro amministrativo dei locali e delle attrezzature per la produzione, preparazione, manipolazione e somministrazione di alimenti (in questo caso durante verifiche sono state riscontrate carenze igieniche sanitarie e l’occupazione illegittima di suolo pubblico con tavoli e sedie);

. via Circumvallazione, contravvenzionato per occupazione vietata della strada un 30enne di Afragola che occupava illegittimamente spazi sulla carreggiata con giocattoli posti in vendita nel suo esercizio commerciale;

. in via della Repubblica, contravvenzionato per occupazione vietata della strada un 24enne di Ercolano che occupava illegittimamente spazi sulla sede stradale con prodotti alimentari messi in vendita nel suo esercizio commerciale.

- a Casamarciano:  lungo la SS 7 bis elevato contravvenzione per occupazione vietata di strada un 49enne di Nola che occupava illegittimamente spazi sulla sede stradale con prodotti alimentari provenienti da coltivazione diretta.

- a Palma Campania: . in via nuova Sarno elevato per occupazione vietata di strada un 31enne di Palma Campania che occupava illegittimamente spazi sulla sede stradale con prodotti alimentari provenienti da coltivazione diretta.

- a Cimitile:  elevato contravvenzione per occupazione vietata di strada ad una 38enne e ad un 23enne che in via nazionale delle Puglie e sul corso Umberto I occupavano illecitamente spazi delle sedi stradali con articoli casalinghi.

- a Cicciano:  elevato contravvenzione per occupazione vietata di strada ad una 28enne e ad una 28enne di Cicciano nonché ad un 41enne di Nola che occupavano illegittimamente spazi delle sedi stradali di via Caserta, via Croce e via Marconi con articoli casalinghi.

- a San Paolo Bel Sito: . elevato contravvenzione per occupazione vietata di strada ad un 24enne e ad un 54enne di Afragola che occupavano illecitamente spazi della sede stradale di via Olmo con banchetti adibiti alla vendita di castagne e di prodotti ortofrutticoli.

- a Tufino:  elevato contravvenzioni in area adibita a mercato rionale per Occupazione abusiva di suolo pubblico a carico di 8 commercianti ambulanti non autorizzati.

- a Casamarciano:  elevato contravvenzione per occupazione abusiva di suolo pubblico a carico di un 44enne del luogo che aveva illegittimamente depositato su suolo pubblico abusivamente recintato con rete degli attrezzi e dei materiali vari;

. per aver illegittimamente montato su suolo pubblico impalcatura per attività edilizia, 7 persone;

. per aver illegittimamente depositato sul suolo pubblico un rimorchio in zona adibita ad area verde, un 29enne di Casamarciano;

. per aver illegittimamente occupato cospicuo spazi sulla sede stradale depositando varie lastre di marmo, un 43enne di Tufino;

- a San Gennaro Vesuviano:  per occupazione illegale di spazi della sede stradale una 41enne ed un 45enne di Palma Campania che occupavano spazi di sedi stradale con banchetti adibiti alla vendita non autorizzata di prodotti casalinghi e di ortofrutticoli.

Nel corso dell’operazione sono state complessivamente elevate sanzioni amministrative per 7.000 euro.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250