Somma Vesuviana, preso mentre smontava auto rubate

Loredana Monda

Smontava nel garage di casa pezzi da auto rubate.

SOMMA VESUVIANA – Un fermo d’indiziato di delitto per ricettazione è stato eseguito dai carabinieri della caserma cittadina. In manette è finito l’incensurato trentenne Sebastiano R..
 
I militari dell’Arma l’hanno trovato nel suo garage mentre era intento a smontare pezzi da due vetture, risultate provento di un furto denunciato alla stazione di Nola da un quarantottenne del luogo.

Le auto, le attrezzature ed i pezzi di ricambio rinvenuti sono stati sequestrati allo scopo d’essere restituiti ai proprietari. Il fermato è stato associato alla casa circondariale di Poggioreale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250