IL M.A.C. INCONTRA IL VESCOVO DI NOLA

Redazione

MARIGLIANO - Il Movimento Apostolico Ciechi ha incontrato nei giorni 4 e 5 Novembre il Vescovo di Nola Beniamino Depalma, nel contesto della visita pastorale che S.E. ha tenuto presso la parrocchia San Sebastiano di Miuli. Nel primo giorno il presidente Vincenzo Serpico ha esposto le linee generali dell'attività del gruppo, legandole agli obiettivi statutari, che l'associazione persegue su tutto il territorio nazionale.

Da parte del Vescovo è venuto l'invito a continuare nell'impegno, avendo una specifica attenzione alla sinergia con le altre associazioni presenti in quella parrocchia. Il giorno 5 il M.A.C. ha avuto modo di assistere e partecipare ad una " Lectio Divinis ", sulla prima lettera apostolica di San Pietro.

Il Vescovo di Nola ha sottolineato il " compito selettivo ", che si esplicita nella vita di tutti i giorni, in particolar modo nella " comunità di appartenenza ", identificabili con la famiglia, la parrocchia, il comune. Un forte sprono a testimoniare con " adeguati modelli di vita " l'appartenenza ad " un altro mondo ", inteso come aspirazione ultraterrena basata sui valori dettati da Cristo nel Vangelo.

Forte ed attenta la partecipazione dei soci e dei simpatizzanti, che hanno avuto modo di conversare con il Vescovo ed offrire a lui, tramite il presidente, pubblicazioni e pieghevoli esplicativi dell'attività di volontariato.

Salvatore Paesano

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore