Mariglianella, Premio Gallo d’Oro al giornalista Sandro Ruotolo

Redazione

MARIGLIANELLA -  Sarà presentato il 12 giugno, alle 10, nell’aula consiliare di Mariglianella il programma della IV edizione del Premio Gallo d’Oro in memoria del venerabile don Carlo Carafa che si svolgerà il 17-18-19-20 luglio.. Tema della manifestazione, fondata dalla giornalista Anita Capasso, in collaborazione con l’Ordine dei Pii Catechisti rurali missionari Ardorini di Cosenza, per premiare le persone che si sono distinte per azioni positive in favore della propri Regione, è la legalità e il territorio contro i crimini ambientali .

Per l’occasione il 12 giugno sarà insignito del Gallo D’Oro, emblema del gonfalone del comune, il giornalista Sandro Ruotolo, vicedirettore Rai 2 ttrasmissione Anno Zero, per .le coraggiose denunce e la puntuale informazione sullo scempio ambientale dei territori della regione Campania e di Marigliano e per il significativo contributo dato, attraverso le sue brillanti inchieste, ai temi della legalità e della giustizia.
 
Un riconoscimento
per le battaglie contro i crimini ambientali sarà conferito anche al consigliere di Marigliano, Michelangelo Esposito Mocerino, premiato come esempio di cittadinanza attiva. Interverranno: il sindaco di Mariglianella, Felice Di Maiolo, il presidente del comitato scientifico del premio Gallo d’Oro, Mario Capasso, dott. Vincenzo Stabile, comandante provinciale corpo forestale di stato, dott. Alfredo Mazza, ricercatore, dott. Federico Bisceglie, magistrato.
 
Sarà conferita una pergamena e un premio anche agli studenti del liceo Colombo di Marigliano, guidata dalla professoressa Maria Luisa Sodano, autori di un brillante reportage ambientale e di un cortometraggio sulla sicurezza a scuola. Presenzierà anche la giuria e i partecipanti al premio.
 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250