Mariglianella, Il Paese che Vorrei

Redazione

MARIGLIANELLA - “Il paese che vorrei” è questo il titolo della manifestazione artistica realizzata dagli alunni delle scuole elementari, organizzata dall’ amministrazione comunale di Mariglianella, guidata dal sindaco Felice di Maiolo.

L 'iniziativa , promossa e curata dall’ Assessore alle Politiche Sociali Luisa Cucca, si terrà la seconda domenica di Giugno alle ore 10,30 nella ormai nota e frequentata piazzetta di via Roma “ i ragazzi di oggi ” recuperata dalla ex sede circumvesuviana.
Grazie alla fattiva collaborazione del dirigente scolastico Giovanna Afrodite Zarra , i piccoli artisti partecipanti del concorso saranno gli alunni delle quinte elementari dell ‘ Istituto “G.Carducci”, che nei giorni scorsi hanno lavorato alla realizzazione degli elaborati grafici, stimolati dall’attiva presenza dell assessore Cucca.

La giovanissima, nonché unica donna della giunta comunale,ha infatti affermato di voler coinvolgere i giovani nei processi di cambiamento, interpellandoli nelle scelte di organizzazione e qualificazione degli spazi urbani, tenendo conto del loro punto di vista sui problemi che quotidianamente affrontano per giocare e divertirsi.

Lo scopo
della manifestazione infatti è proprio quello di portare a conoscenza dell‘amministrazione comunale il concetto che i giovani cittadini hanno del proprio paese e dei cambiamenti che desidererebbero apportare , prefiggendosi in tal modo come obiettivo quello di poter soddisfare le loro esigenze, stimolando al contempo i comportamenti collettivi funzionali alla crescita dell’ intera comunità.

Così i bambini coloreranno la piazzetta, con i loro lavori, la mattina del 13 giugno, trasmettendo anche alla cittadinanza, invitata a partecipare, il concetto di rispetto per l’ambiente , dell amore verso gli animali e dell’importanza del gioco.

L’esposizione degli elaborati terminerà con la classificazione delle opere in base all’originalità del tema, all’impatto visivo e comunicativo ed alla rilevanza del messaggio;il disegno vincitore del concorso, valutato da una giuria esterna, si aggiudicherà un buono acquisto per il materiale scolastico , saranno comunque premiati tutti i 78 giovani partecipanti con simpatici gadget donati dall’amministrazione comunale .
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore