Andrea America, lettera agli elettori di Mariglianella

Redazione

Ritengo doveroso rivolgermi alla tua cortese attenzione, affinché la scelta elettorale del prossimo 28 e 29 marzo, avvenga in piena libertà di coscienza e di pensiero. Col tuo voto devi esprimere innanzitutto un giudizio sulle condizioni del paese, sugli amministratori di questi anni, e allo stesso tempo scegliere il sindaco e l’ amministrazione per il prossimo quinquennio. Devi scegliere in quale contesto urbano, civile e sociale fare crescere i tuoi figli, i nostri giovani.

Non credo di aggiungere niente di nuovo, nel farti presente che Mariglianella è in condizioni pietose di degrado e di abbandono. È all’ultimo posto dei paesi del nolano e forse del napoletano. È un mortorio pubblico, una centrale di sprechi e clientelismo, con alcuni amministratori, che hanno pensato solo a se stessi.
Di chi è la colpa se non di chi ha amministrato il paese negli ultimi dieci anni? E allora?

Mi rifiuto di pensare che questo giudizio, netto e inequivocabile, possa essere cancellato in nome dell’amicizia, di una promessa, o per un tuo diritto scambiato per favore. Nel peggiore dei casi, per una sorta di “riconoscenza”, verso chi ti ha venduto una casa, e fatto affari sulla tua pelle e sui tuoi sacrifici, relegandoti in una realtà confusa, disordinata, senza infrastrutture, a forte rischio ambientale ed igienico sanitario.

Per queste ragioni, sono certo che vorrai contribuire col tuo voto e la tua fiducia, alla ricostruzione di un paese migliore, con la gioia di viverci, studiare, lavorare e divertirsi.
Nella lista che mi vede candidato a sindaco, ci sono le energie, gli uomini e le donne, il programma, le idee, le proposte, la voglia di riscatto per imboccare un nuovo ed efficace percorso politico – amministrativo. Per dare la svolta che tutti invocano.
 

L’amore per il paese, la passione per la politica dei valori e degli ideali, il benessere collettivo, la condizione giovanile, l’aiuto alle famiglie, la scuola, la legalità, il riassetto e la bonifica del territorio, sono le priorità del nostro programma.
In aggiunta, oltre ai candidati e simpatizzanti, al mio fianco ci sono tanti giovani e tante mamme, professionisti e lavoratori, che mi sostengono con affetto e simpatia, e spero che ci sarai anche tu per portare alla vittoria del 28 e 29 marzo, il nostro schieramento civico, politico e culturale.

Il voto alla Lista n° 2 “SE TU VUOI”, è la sola unica scelta che può garantire una gestione amministrativa trasparente, onesta, lontano da interessi, intrecci e affari, attenta alla soluzione dei problemi e delle attese dei cittadini.

Andrea America
Candidato a sindaco della Lista n° 2 “SE TU VUOI”
 

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250