Mariglianella, la lista del cemento

Redazione

MARIGLIANELLA - Adesso come allora, i “signori” del cemento si mettono insieme, in nome degli affari, e per spartirsi quello che ancora resta di un paese degradato e martoriato.

L’odore dei soldi, il sapore dell’edilizia, l’amore per le lottizzazioni, il rifiuto delle regole, la voglia di potere, sono le uniche ragioni che rimettono insieme e vedono alleati uomini senza scrupoli, senza idee, e senza rispetto neanche per se stessi.

E così, tutti insieme “appassionatamente” in nome del Dio denaro, soci e prestanomi, amministratori e imprenditori, cemento e mattone, affaristi e ricattatori, zone C e commissari ad acta, pompe, sottopompe e qualche povero cristo alla ricerca di un posto da vigile, vorrebbero fare ritornare il paese indietro negli anni.

Vorrebbero rimettere in pista coloro che furono cacciati dal sindaco Giovanni Russo. Ma i tempi sono cambiati. La gente è matura, preparata, coraggiosa, non li vuole più. E’ finito il tempo di coloro che credevano nella favola di Biancaneve e le sette lottizzazioni.
Non ci stanno più quelli in buona fede di una volta. Nessuno scommetterebbe un euro di fiducia su soggetti che sono la vera rovina del paese.

Ormai c’è una marea di cittadini , di persone serie e intelligenti, mamme, giovani e professionisti dal colletto bianco (non sporco), che formano una diga contro il malaffare, e contro ogni tentativo teso ad impoverire il territorio, il paesaggio umano, politico e amministrativo. Mariglianella non ha bisogno di incapaci amministratori – imprenditori che pensano solo a se stessi.

Ha soltanto bisogno di servizi e infrastrutture, di fognature e rete idrica, di aria pulita, parcheggi e luoghi di incontro, di scuole moderne ed attrezzate.
Ha bisogno di una nuova rete viaria, di una corretta applicazione del Piano casa, dello sviluppo ordinato, del governo democratico del territorio. Ha bisogno di un nuovo piano regolatore.
Per queste ragioni, abbiamo dato vita al patto della gente perbene, contro i patti affaristici dei signori del cemento.

ANDREA AMERICA
Candidato a sindaco


Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore