Mariglianella, il sindaco Giovanni Russo, grazie a tutti!

Redazione

Carissimi concittadini è suonata per me la campanella dell’ultimo giro! Nell’augurarvi buone feste e buon anno voglio ringraziare uno ad uno tutti voi.
Sono stati per me dieci anni duri, difficili con emergenze da affrontare e ostacoli continui da superare. Il vostro affetto, la vostra fiducia, la vostra vicinanza, gli attestati di stima che mi avete manifestato ogni giorno però, mi hanno ripagato ampiamente dei sacrifici sopportati.

Non ho rimorsi, ne rimpianti, ho lavorato per il mio paese seguendo sempre gli insegnamenti di mio padre Ubaldo Russo sindaco mai dimenticato.
In questi dieci anni ci siamo distinti per le tante opere pubbliche realizzate e per le tante manifestazioni organizzate. L’opera pubblica più importante, l’iniziativa più bella, per la quale vorrei essere ricordato è però quella di aver contribuito ad abbattere quelle mura, quelle barricate, che quando fui eletto per la prima volta sindaco dividevano il paese. Ormai sono un lontano ricordo le strade tappezzate di manifesti, colmi di diffamazione, ingiurie che offendevano l’intera comunità.

Oggi lascio un paese dove non esistono barriere, dove maggioranza e opposizione si salutano, parlano e finalmente si confrontano. Voi tutti vi siete di nuovo avvicinati alle istituzioni, e il proliferare delle associazioni, sempre pronte alla collaborazione, ne sono la prova concreta.
Grazie quindi agli assessori che in questi anni mi hanno sostenuto ed hanno condiviso con me le tante difficoltà.
Grazie ai consiglieri comunali eletti nelle mie liste per aver avuto una straordinaria fiducia nel mio operato.
Grazie ai consiglieri comunali di minoranza che mi hanno stimolato a lavorare sempre meglio e che hanno accolto il mio invito alla moderazione ed al rispetto reciproco.

Grazie ai dipendenti comunali diventati la mia seconda famiglia.
Grazie a tutte le associazioni che hanno collaborato con e contribuendo alla crescita della nostra comunità.
Grazie a tutte le Forze dell’Ordine sempre disponibili e pronte a proteggere il nostro territorio.
Grazie alla nostra dirigente scolastica Dott.ssa Giovanna Zarra, donna forte e determinata che contribuisce ogni giorno con il corpo docente alla crescita culturale dei nostri figli.

Grazie a Don Ginetto De Simone, parroco colto e concreto che da Buon Pastore ci guida ogni giorno nel cammino di Fede.
Grazie a mia moglie e ai miei figli che hanno sopportato le mie assenze, i miei ritardi, i miei silenzi.
Grazie a tutti per quello che mi avete dato in questi anni.
Vi abbraccio tutti e buon anno

Il Sindaco dr Giovanni Russo

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore