TRE ARRESTI

Redazione

MARIGLIANELLA - Tre. Questo il numero degli arresti, per furto aggravato, che sono stati condotti a termine dai carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna, al comando del Capitano Orazio Ianniello. A finire in manette il diciottenne Domenico Amato (di Frattamaggiore), il venticinquenne Pasquale Amato e il ventenne Francesco Franzese, (entrambi di Afragola), il primo e il secondo definiti, dagli inquirenti, già noti alle forze dell'ordine, il terzo incensurato.

In concorso tra loro, dopo aver forzato la porta d'ingresso di un casolare di Mariglianella, hanno rubato un motocoltivatore ed un macchinario per la pulizia delle noci. Sono stati bloccati dai militari dell'Arma poco dopo il colpo. Sottoposti a perquisizione, i tre giovani sono stati trovati in possesso anche di arnesi atti allo scasso, che sono stati sequestrati.

Per loro, si sono, così, aperte le porte di una camera di sicurezza in attesa del processo, con rito direttissimo, presso il Tribunale di Nola. La refurtiva è stata recuperata ed è stata restituita al proprietario, un cinquantanovenne di Orta di Atella, in Provincia di Caserta.

L.M.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250