Somma, tenta di derubare la vicina

Redazione

SOMMA VESUVIANA - Ha tentato un furto nell’abitazione di una cinquantaduenne. Per entrare nella casa che aveva preso di mira si era addirittura procurata un doppione della chiave di una porta d’ingresso, che le avrebbe consentito di accedere all’appartamento senza effrazioni. Nonostante fosse stato studiato per bene, il suo piano è saltato.

Carmela De Simone, 44 anni,  vicina di casa della vittima, è stata scoperta ed è stata arrestata dai carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna del Capitano Orazio Ianniello.

I militari dell’Arma l’hanno fermata prima che riuscisse a mettere a segno il colpo. Sottoponendola a perquisizione, hanno rinvenuto e sequestrato il duplicato della chiave che si era procurata. Sono in corso indagini per verificare in che modo la donna - finita in camera di sicurezza in attesa del direttissimo - sia venuta in possesso del doppione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore