Somma Vesuviana, sequestrati alimenti avariati

Redazione

SOMMA VESUVIANA - Una tonnellata di alimenti in cattivo stato di conservazione è stata sequestrata in un supermercato. Il titolare cinquantottenne dell’attività, interessata dai controlli dei carabinieri della stazione cittadino - coordinati dalla Compagnia di Castello di Cisterna del Capitano Orazio Ianniello - eseguiti di concerto con i loro colleghi del Nas di Napoli, è stato denunciato in stato di libertà.

Durante il servizio, i militari dell’Arma hanno repertato e hanno sequestrato diversi generi alimentari scaduti di produzione estera per un peso complessivo di circa 1.000 chilogrammi.
 
Nel medesimo
servizio, i carabinieri hanno contestato violazioni amministrative (la mancanza di autorizzazione sanitaria ed altro), elevando a carico del titolare sanzioni pecuniarie per 20mila euro. L’esercizio commerciale, della superficie di circa 500 mq, e’ stato sequestrato.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore