Somma Vesuviana, ai domiciliari per due cellulari

Redazione


SOMMA VESUVIANA – Un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari per rapina impropria. E’ stata eseguita dai carabinieri di Somma Vesuviana e di Saviano. Il provvedimento, che è stato emesso 13 marzo 2009 dal Tribunale di Nola, è stata notificata a Salvatore Gatto, 28 anni, del luogo.

Tutto è scaturito da un’attività investigativa, dei carabinieri di Saviano, avviata dopo la denuncia di un trentatreenne. I militari dell’Arma hanno raccolto elementi indiziari a carico del giovane, il quale, dopo aver forzato il finestrino di una auto, si era impossessato di due cellulari.

 Sorpreso dal proprietario, per garantirsi la fuga, gli aveva procurato delle lesioni, giudicate guaribili in 5 giorni. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore