Acerra, in carcere per estorsione.

Redazione

ACERRA – Un trentasettenne è stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare che è stata emessa, il 18 novembre scorso, dal Tribunale di Nola.

L’uomo è finito in carcere perché è stato ritenuto responsabile di estorsione continuata e di lesioni personali nei confronti dei genitori, relativamente a fatti che si sono verificati nei mesi di giugno e di luglio del 2009.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore