SANT'ANASTASIA: ATTACCO ALLE TABACCHERIE

Redazione

SANT'ANASTASIA – Ancora un attacco alle tabaccherie dell’area. Quasi in orario di chiusura, giovedì sera, due uomini, con il volto coperto dai passamontagna, uno dei quali armato di mitra, hanno fatto irruzione in una tabaccheria di Via Capodivilla. Nel negozio, c’era solo la titolare, una signora di sessantatre anni, del luogo.

Tenendo sotto tiro la donna e minacciandola, i due malviventi si sono fatti consegnare l’incasso giornaliero, ammontante a duemila euro. Si sono, quindi, dati alla fuga con il bottino. Per scappare pare che abbiano utilizzato un’auto, di cui si ignorano, allo stato, caratteristiche, modello e marchio. Forse, erano attesi da un terzo complice all’interno della vettura.

Niente altro, a parte il denaro, è stato preso dai rapinatori. Per fortuna, sembra che nessuno sia stato ferito. Ora, i carabinieri della locale stazione, coordinati dalla Compagnia di Castello di Cisterna al comando del Capitano Orazio Ianniello, indagano sull’accaduto, mirando ad identificare i malviventi. 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250