TENTA DI RUBARE L'AUTO A UNA CINQUANTENNE

Redazione

SANT'ANASTASIA - Ha tentato una rapina. E' arrivato a procurare delle lesioni alla sua vittima. E' stato, però, scoperto, identificato e arrestato dai carabinieri delle locale stazione, coordinati dalla Compagnia di Castello di Cisterna, al comando del Capitano Orazio Ianniello.

Se una signora di cinquantadue anni, residente a Sant'Anastasia, ha dovuto ricorrere a cure mediche avendo riportato delle traumi contusivi ad una spalla, ad una mano e al ginocchio sinistro, il quarantenne Alberto Ofantino, residente a Ponticelli, definito, dagli inquirenti, già noto alle forze dell'ordine, è finito in manette, per aver preso di mira la sua auto.

L'uomo aveva, infatti, tentato di sottrarle la vettura lungo Via Romani. Una pattuglia dei militari dell'Arma era, però, di passaggio. Gli uomini della Benemerita hanno notato quanto stava accadendo. Hanno, quindi, bloccato il quarantenne (per il quale si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale) e hanno soccorso la signora.
L.M.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250