Brusciano, grande successo per la Festa del Ciclismo

Redazione

BRUSCIANO - Il Sindaco dott. Angelo Antonio Romano con l’Amministrazione comunale ha promosso , su una felice intuizione del Consigliere Comunale Vincenzo Cerciello, una memorabile “Festa per il Ciclismo” svolta giovedì 17 giugno nella Sala Consiliare per l’Assessorato allo Sport e Spettacolo retto dall’architetto Francesco Maione.

Durante la manifestazione sono stati premiati Antonio Di Maiolo e Francesco Baldi della “Ciclistica Bruscianese” e Lucia Auriemma della “Tranchese Cycling” alla presenza del testimonial d’eccezione, il Campione Mondiale di Ciclismo a San Sebastian in Spagna nell’anno 1997, Crescenzo D’Amore, altra stella di Brusciano figlio dell’Asessore alla Pubblica Istruzione, prof. Francesco D’Amore.

I rappresentanti della “Ciclistica Bruscianese”, presidente Giuseppina Porritiello, hanno conquistato il Campionato Regionale Esordienti a Moiano (BN) il 13 giugno; mentre la rappresentante femminile, Lucia Auriemma, con la “Tranchese Cycling” ha vinto, per la categoria allieve, il “13° Memorial Passini”ad Agliana (PT) lo scorso 6 giugno.

Alla calorosa
manifestazione hanno partecipato le associazioni sportive, gli atleti, i familiari, amatori ed appassionati sportivi. L’Amministrazione comunale era rappresentata dal Sindaco, Dott. Angelo Antonio Romano, con il Vicesindaco, dott. Carmine Guarino, gli Assessori, Architetto Francesco Maione allo Sport e Spettacolo, Prof. Francesco D’Amore alla Pubblica Istruzione i Consiglieri Comunali, Vincenzo Cerciello, Mimmo Piccolo e Nicola Di Maio, delegato alle Politiche Sociali, il Presidente del Consiglio Antonio Di Palma, tutti ampiamente soddisfatti della riuscita dell’evento sportivo e culturale organizzato per l’Ufficio Sport dalla responsabile Maria Rosaria Terracciano e per la comunicazione istituzionale e l’informazione pubblica da Antonio Castaldo, responsabile dell’Ufficio Stampa.

Primo Kanale TV con la troupe guidata da Simona Cerbone ha seguito le fasi salienti dell’incontro raccogliendo interviste e riflessioni su questo gratificante momento per i giovani ciclisti le associazioni sportive di appartenenza e di tutta Brusciano che è accorsa ad applaudire manifestando simpatia ed incoraggiamento.
 
Le targhe ufficiali consegnate dall’Amministrazione Comunale, con il Sindaco Angelo Antonio Romano ed il testimonial, campione mondiale, Crescenzo D’Amore, hanno sintetizzato il pubblico riconoscimento di tutta la Comunità di Brusciano verso il mondo del ciclismo maschile e femminile locale che si fa apprezzare nell’agone sportivo regionale nazionale.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM G. Menichini
test 300x250
In Evidenza
test 300x250