Brusciano, 23° anniversario della morte di Sorella Nina

Redazione

 

BRUSCIANO - Lunedì 8 febbraio alle ore 18.30 con la solenne celebrazione eucaristica presieduta da S. E. Mons. Bruno Schettino, Arcivescovo di Capua, in una affollata Chiesa San Sebastiano Martire, con fedeli provenienti da più parti della Campania, si è aperto il programma di commemorazione del “23° Anniversario della nascita al cielo della Serva di Dio Giovanna Lanza”.

Don Giovanni Lo Sapio, parroco della Chiesa San Sebastiano Martire ha invitato fedeli e devoti di Brusciano, la stessa Amministrazione Comunale ed il Sindaco dott. Angelo Antonio Romano a partecipare all’intero programma che si completerà domenica 14 febbraio con queste parole: “Carissimi tutti in Cristo, ricorre il 23° anniversario della partenza per il cielo della Serva di Dio Giovanna Lanza. Vogliamo ringraziare l’Eterno Padre per questa nostra sorella che in obbedienza alla volontà di Dio ha offerto la sua vita come vittima d’amore per la salvezza delle anime”.

I due successivi momenti, da svolgere sempre nel Complesso Parrocchiale “San Sebastiano Martire” riguardano “Incontro-Dialogo: Il Messaggi di Sorella Nina” che si terrà venerdì 12 febbraio alle ore 19.30; la “Solenne Concelebrazione Eucaristica” presieduta dal Cardinale Sua Eminenza José Saraiva Martins.

L’invito a partecipare viene anche da parte dell’Ufficio Postulaziione Cause dei Santi della Diocesi di Nola.
Nina Lanza (Brusciano 15.8.1907-8.2.1987) ha trascorso gran parte della sua lunga vita nella sofferenza e nell’immobilità, a letto per 54 anni, dal 1932 fino alla sua morte, per “un male mai diagnosticato dalla scienza”, nella piena e totale dedizione a Dio in uno stato di “mistica crocifissione”. Per questo e per le numerose testimonianze raccolte è stato attivato il processo di beatificazione per la “Serva di Dio Sorella Nina”.

Attore della causa è il parroco Don Giovanni Lo Sapio ed il postulatore è frate Massimiliano Noviello OFM Cap. dell’Ufficio Postulazione Cause dei Santi della Diocesi di Nola.
L’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco, dott. Angelo Antonio Romano, ha recepito con piacere l’invito a partecipare al 23° anniversario in memoria di Sorella Nina.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Lombardi Immobiliare
test 300x250
In Evidenza
test 300x250